Scarica l’applicazione per visualizzare oltre 400 farmaci con relativi dosaggi ad uso pediatrico e 300 malattie con sintomi e relative terapie. Un prontuario farmaceutico pediatrico tascabile.

 

 

ipediatria ipediatria

Ultime malattie inserite

CARDIOPATIE CONGENITE CON LESIONI OSTRUTTIVE, COARTAZIONE AORTICA (SA)

Restringimento localizzato del lume dell'aorta. La coartazione dell'aorta rappresenta il 7-8% delle cardiopatie congenite.SintomiI lattanti con coartazione aortica possono presentare una improvvisa insufficienza cardiaca, collasso cardiovascolare e grave acidosi metabolica alla chiusura del dotto, con compromissione della perfusione distale. I bambini più grandi presentano una pressione più elevata agli arti superiori rispetto agli arti inferiori e possono avere anche una ipertensione…

LINFOADENOPATIE

La linfoadenopatia localizzata, in sede superficiale, si definisce come la presenza di linfonodi di dimensioni aumentate, con interessamento di un solo gruppo linfonodale. Può presentarsi isolata o associata ad altri segni e sintomi. La palpazione dei linfonodi è una componente importante della visita del bambino e dell’adolescente, e la definizione di dimensioni linfonodali anomale varia a seconda della sede e dell’età. In età pediatrica, un linfonodo può essere considerato anomalo…

DERMATOMIOSITE GIOVANILE

Malattia che è caratterizzata da una compromissione della cute, del tessuto sottocutaneo e dei muscoli scheletrici. Essa si manifesta con la comparsa in queste strutture di infiltrati infiammatori cronici che determinano alterazioni degenerative delle fibre muscolari. Poiché la malattia interessa in genere molti muscoli dei due lati del corpo si usa comunemente il termine di polimiosite. Maggiormente colpiti sono i muscoli prossimali degli arti (cioè dei cingoli scapolo-omerale, pelvico e…

MALATTIA DI WILSON

Malattia ereditaria autosomica recessiva del metabolismo epatico del rame., con accumulo del metallo nel fegato e in altri organi.CLINICA Si manifesta quasi mai prima dei 4-6 anni con sintomi iniziali come iperstransaminasemia e/o epatomelagia isolate, epatite acuta, eptatite fulminante e si ntomi tardivi come disartria, alterazioni comportamentali, ipertensione portale e varici esofagee.DIAGNOSI Patogomico l'anello corneale di Kaiser-Fleischer esame con lampada a fessura, aumento della cupruria…

TETANIA

Condizione patologica caratterizzata da un aumento abnorme dell’eccitabilità neuromuscolare, che si manifesta ad accessi, caratterizzati da contratture toniche diffuse a tutti i gruppi muscolari, particolarmente alle estremità degli arti (spasmo carpopedalico) l’eventuale interessamento della muscolatura laringea può creare un ostacolo più o meno grave alla respirazione.La t. può manifestarsi nel corso di tutte quelle condizioni che comportano la riduzione del livello del calcio nel…

MALOCCLUSIONI

Letteralmente la malocclusione dentale indica una cattiva occlusione ovvero uno scorretto allineamento delle arcate dentali quando si chiude la bocca. Per capire meglio questa definizione è utile chiarire in cosa la malocclusione si differenzia dalla condizione di allineamento dei denti che dovrebbe verificarsi normalmente. Per occlusione dentale si intende la maniera in cui i denti vengono a contatto quando si serrano. Infatti chiudendo   la bocca  la  mandibola (parte…

NEROPATIA DA Iga (MALATTIA DI BERGER)

Nefropatia caratterizzata sul piano immunoistologico dalla presenza di depositi mesangiali di IgA, in assenza di malattie sistematiche, quali lupus eritematoso sistematico e porpora di Chonlein-Henoch.EZIOPATOGENESI Esagerata risposta immunologica con formazione di immunocomplessi IgA.CLINICA Episodi ricorrenti di ematuria macroscopica di breve durata, spesso in coincidenza di infezioni acute. La prognosi e di norma buona., solo nel 10% dei casi tende ad evolvere in insufficenza…

LARINGOSPASMO

Disturbo della motilità laringea che consiste in una contrazione accessionale della muscolatura laringea. Il l., o pseudo-croup, ha un decorso breve, ma drammatico poiché insorge prevalentemente durante la notte. CAUSE È dovuto ad una stenosi acuta del lume laringeo, di breve durata (poche ore), scatenata da un meccanismo riflesso: tosse, catarro ecc. Gli spasmi sono evocati in via riflessa dalla stimolazione della faringe o del vestibolo laringeo: il loro meccanismo è fisiologico e ha lo…

Ultimi farmaci inseriti

Vitamina PP - Nicotinamide Idi

Profilassi e terapia dei deficit di niacina. Effetti indesiderati possono essere vomito, diarrea, ipotensione, ittero, iperglicemia.DoseOS, IM: 50-100 mg/dose x 3 somministrazioni/dieNicotinamide IdiCompresse 250 mg…

Acido folinico - Citofolin - Lederfolin - Tonofolin

Metabolita attivo dell'acido folico. Dose- Anemia da carenza di folati (OS,IM,EV): 1-1,5 mg/die, per 7-14 giorni o fino alla normalizzazione della crisi.- Terapia sequenziale antidotica (OS,IM,EV): 5 mg/die o 15 mg per 2 volte/settimanaCitofolinCompresse 15 mgFlaconcini 15 mgFiale liof 15 mgLederfolinCompresse 7 mgBustine 2,5 mgFlaconcino in ev 175-100-25 mgTonofolinCompresse 4 mgFlaconcini orali 10 ml - 4 mg…

Ipreatropio Bromuro

Farmaco broncodilatatore ad azione anticolinergica, in commercio come aerosol dosato o in soluzione per nebulizzazione. È utilizzato nella terapia dell'asma e della bronchite cronica. È controindicato nel glaucoma e nell'ipertrofia prostatica. Alcuni effetti indesiderati sono sonnolenza, aritmie cardiache, irritazioni delle vie aeree, secchezza delle fauci, ritenzione urinaria.DoseAreosol: 100-250 ug nei bambini 2-4 anni; 250-500 ug > 4 anni- AtemSoluzione per areosol- BrevaSoluzione per…

Vitamina b12

Vitamina idrosolubile, essenziale per la sintesi nucleoproteica e l'emopoiesi. Le indicazioni sono per terapie delle anemie megaloblastiche da carenza di vitamina b12. Effetti indesiderati possono essere disturbi gastrointestinali, eruzioni cutanee, reazioni anafilattiche.Dose- Cianocobalamia: dose iniziale nei primi 2 giorni: 0,2 ug/kg (IM), seguiti da 1000 ug/die per 3-7 giorni, poi 100 ug/settimana per un mese, se la causa non viene eliminata 100 ug/1 volta al mese a vita.- Idrossocobalamina:…

Famciclovir - Famvir

Farmaco antivirale usato nella terapia dell'herpes simplex e zoster. Effetti indesiderati possono essere cefalea, nausea, astenia, confusione mentale, raramente vomito, ittero, vertigine, allucinazioni.Dose- Herpes genitale (OS): 750 mg/die in 3 dosi per 7-10 gg- Herpes genitale ricorrente (OS): 250 mg/die in 2 dosi per 5 gg- Terapia soppressiva (OS): 250-500 mg/die in 2 dosi per 12 mesiFamvirCompresse 250 e 500 mg…

Desossicorticosterone - Cortiron

(DOC), ormone corticosteroide ad azione mineraloattiva, prodotto dalle cellule della corteccia surrenale. In condizioni fisiologiche la sua azione biologica è di scarsa rilevanza, mentre nelle sindromi surrenogenitali viene prodotto in quantità tale da determinare uno squilibrio idrico ed elettrolitico nell'organismo. Indicato per Insufficienza acuta, malattia di Addison, iperplasia congenita del surrene con perdita di sali. Dose (IM)2-4 mg/dieCortironFiale 1 ml 10 mg…

Rifampicina - Rifadin

Farmaco antibiotico battericida con ampio spettro d'azione. La rifampicina è impiegata soprattutto come antitubercolare, ma anche nella terapia della meningite, nella leishmaniosi cutanea, nelle infezioni delle vie biliari. Può provocare colorazione rosso-arancio delle urine, delle feci, della saliva, del sudore e delle lacrime (durante la terapia è consigliabile non usare lenti a contatto morbide, che potrebbero colorarsi). L'assunzione contemporanea di acido aminosalicilico ne inibisce…

Salbutamolo - Broncovaleas - Ventmax

Farmaco adrenergico betastimolante che esplica una spiccata attività broncodilatatrice, con scarsa azione sul cuore e sull'apparato circolatorio. A dosi elevate, peraltro, può presentare effetti collaterali quali tremori, tachicardia e vasodilatazione periferica. Può essere somministrato per inalazione ed è particolarmente efficace nel trattamento delle crisi di broncospasmo e di asma bronchiale in atto.Per inalazione l'inizio d'azione dopo 3 minuti, picco dopo 40-60 minuti durata 5-6 ore.…