Scarica l’applicazione per visualizzare oltre 400 farmaci con relativi dosaggi ad uso pediatrico e 300 malattie con sintomi e relative terapie. Un prontuario farmaceutico pediatrico tascabile.

 

 

ipediatria ipediatria

Ultime malattie inserite

REFLUSSO GASTROESOFAGEO

Reflusso del contenuto gastrico nell'esofago. EZIOLOGIA La presenza di una malattia da reflusso gastroesofageo (RGE) indica l'incompetenza dello sfintere esofageo inferiore. I fattori che contribuiscono alla competenza della giunzione gastroesofagea includono la pressione intrinseca dello sfintere, l'angolo della giunzione cardioesofagea, l'azione del diaframma e la forza di gravità (quando il paziente è in posizione eretta). Il RGE può causare un'esofagite. I fattori che contribuiscono…

STOMATITI

Processo infiammatorio, acuto o cronico, a carico della mucosa che riveste la cavità orale. Rientrano tra le stomatiti anche i processi infiammatori circoscritti a carico delle gengive (gengiviti), della lingua (glossiti), delle labbra (cheiliti). La s. può colpire bambini d’ogni età, e in genere non si manifesta come un’affezione primitiva, ma come conseguenza o sintomo collaterale di una malattia generalizzata compare, infatti, nella fase di convalescenza di malattie infettive acute,…

IPOMAGNESIEMIA NEONATALE

Concentrazione plasmatica del magnesio < 1,6 mg/dl.EZIOLOGIA Apporto di Mg insufficiente con prematurità, ridotto apporto neonatale, ritardo di acrescimento intrauterino, diabete materno insulino-dipendente, malassorbimento intestinale. Perdite di Mg aumentate come perdite gastroenteriche, artesia delle vie biliari, epatite, tubulopatie renali.CLINICA Spesso sintomatica, con sintomi come ipereccitabilità, apnea, bradicardia, tremori, convulsioni.DIAGNOSISi basa sulla determinazione di…

OTITE MEDIA

Infiammazione dell’orecchio medio, causata da diversi tipi di agenti infettivi, virus e batteri, può colpire un orecchio solo o tutti e due. E’ una delle malattie più frequenti nei bambini (ogni anno colpisce 1 bambino su 5), soprattutto se hanno meno di 3 anni, e sono meno provvisti di anticorpi che possano difenderli dai mille raffreddori che “girano”, specialmente in autunno e in inverno. L’orecchio medio è in comunicazione con il naso attraverso la Tuba di Eustachio, che ha il…

MIOCARDITE

Interessamento infiammatorio del muscolo cardiaco.Le cause sono molteplici: numerosi microrganismi patogeni, lesioni immunologiche(come in corso di reumatismo articolare acuto e di lupus ritematoso sistemico), tossicità da agenti chimici (alcol, chemioterapici antraciclinici) o fisici (radiazioni), reazioni allergiche (da ipersensibilità) nei confronti di farmaci particolari come alcuni antibiotici, diuretici e sostanze ad azione antipertensiva.Le miocarditi infettive possono essere provocate…

SINDROME DA INAPPROPRIATA SECREZIONE DI ADH

La sindrome da inappropriata secrezione di ADH o SIADH è una malattia caratterizzata da un'elevazione patologica della secrezione dell'ormone antidiuretico con ritenzione d'acqua e iponatriemia da diluizione (ipervolemica). Non è da confondere con la sindrome di Bartter, una tubulopatia ereditaria con perdita di potassio e ipokaliemia. EZIOLOGIA Può essere paraneoplastica, soprattutto dovuta al carcinoma polmonare a piccole cellule (80% dei casi). Raramente può essere causata da un…

ALLERGIA AL VELENO DEGLI IMENOTTERI (Api, Vespe, Calabroni)

Sintomi In soggetti non allergici le punture di imenotteri causano di norma reazioni locali eritemato-pomfoidi, pruriginose, che regrediscono in poche ore. Pazienti allergici possono sviluppare reazioni locali estese. Diagnosi Si basa su anamnesi e va confermata con test allergolocigi con gli estratti dei veleni ed eventuale test di radioallergoassorbimento per la rilevazioni degli anticorpi IgE specifici. Terapia consigliata Rimozione del pungiglione con grattamento o spremitura. Applicazione…

CITOMEGALOVIRUS

Il citomegalovirus (CMV) è un virus piuttosto comune che infetta persone di tutte le età e, una volta entrato nell’organismo, ci rimane per tutta la vita. La maggior parte delle infezioni da citomegalovirus è silente, cioè chi è infetto non presenta alcun sintomo, tuttavia il virus può causare disturbi sia a livello fetale sia nei pazienti con problemi di immunodeficienza. Il citomegalovirus fa parte della famiglia degli herpesvirus, che comprende i virus dell’herpes simplex e…

Ultimi farmaci inseriti

Vaccino Difterite-Tetano - Diftavax adulti - Dif-tet-all adulti

Prevenzione della difterite e del tetano.Dose IMPraticare l’iniezione per via sottocutanea profonda o intramuscolare. La prima vaccinazione consiste in tre iniezioni da 0,5 ml, di cui le prime due con un intervallo di 4-6 settimane tra l’una e l’altra e la terza a distanza di 6-12 mesi dalla seconda iniezione.Diftavax adultiSiringa preriempita 0,5 mlDif-tet-all adultiSiringa preriempita 0,5 ml…

Dopamina - Revivan

Indicata per il trattamento dell'ipotensione, shock settico, scompenso cardiaco. Effetti indesiderati possono essere tachicardia, aritmie ventricolari, diuresi eccessiva.Dose EV infusione continua1-20 ug/kg/min (max 50 ug/kg/min)RevivanFiale 5 ml 200 mg…

Cloramfenicolo

Antibiotico con spettro antibatterico notevolmente ampio. È battericida o batteriostatico in rapporto alle dosi e alla specie microbica sulla quale agisce. È attivo sui micoplasmi. È particolarmente indicato nella terapia delle febbri tifoidi e delle infezioni urinarie di varia origine. Già alle dosi terapeutiche possiede una notevole tossicità, potendo causare depressione funzionale del midollo osseo, con anemia o pancitopenia, manifestazioni allergiche, nausea, irritazione…

Rifampicina - Rifadin

Farmaco antibiotico battericida con ampio spettro d'azione. La rifampicina è impiegata soprattutto come antitubercolare, ma anche nella terapia della meningite, nella leishmaniosi cutanea, nelle infezioni delle vie biliari. Può provocare colorazione rosso-arancio delle urine, delle feci, della saliva, del sudore e delle lacrime (durante la terapia è consigliabile non usare lenti a contatto morbide, che potrebbero colorarsi). L'assunzione contemporanea di acido aminosalicilico ne inibisce…

Verapamil - Isoptin

Il Verapamil è il nome del principio attivo di indicazione specifica contro l'ipertensione. Farmacologicamente è un calcio-antagonista. È riconosciuto come farmaco di prima scelta nella terapia di profilassi della cefalea a grappolo e come farmaco antiaritmico. Alcuni degli effetti indesiderati sono cefalea, stipsi, dolore addominale, edema, vertigini, nausea, impotenza, vomito, febbre, aritmie, affaticamento, porpora, vasculiti, artralgia, rash, mialgia, dispnea, ansia, dolore toracico,…

Tetraciclina - Ambramicina

Farmaci antibiotici, batteriostatici a largo spettro d'azione. Molto usate in passato, le tetracicline hanno determinato diffusione di ceppi batterici resistenti. Oggi sono utilizzate in particolare per combattere infezioni da alcuni agenti patogeni intracellulari, o su indicazione dell'antibiogramma in polmoniti, uretriti e nel trattamento del tifo petecchiale, delle infezioni batteriche dell'acne ribelle, nelle diarree del viaggiatore. Il gruppo delle tetracicline comprende: tetraciclina,…

Vaccino EPATITE B - Energix B

E' indicato per l’immunizzazione attiva contro l’infezione da virus dell’epatite B (HBV) causata da tutti i sottotipi conosciuti nei soggetti non immuni.Dose IM- Neonati figli di madrei HBsAg positive:1 dose: entro le 12 ore di vita2 dose: dopo 1 mese3 dose: dopo 1 alto mese4 dose: a 11-12 mesi- Neonati figli di madrei HBsAg negative:1 dose: 3 mese di vita2 dose: dopo 1-2 mesi3 dose: dopo 6-12 mesi- Bambini,adolescenti, adulti:1 dose: al tempo 02 dose: dopo 1-2 mesi3 dose: dopo 6-12…

Levocloperastina - Privituss

Sedativo della tosse. Per l'assenza di studi nella fascia di età compresa tra 0 e 2 anni, si sconsiglia l'uso del farmaco nella primissima infanzia. Generalmente controindicato in gravidanza.Privituss 2-4 anni: 2 ml x 2 volte/die 4-7 anni: 3 ml x 2 volte/die 7-15 anni: 5 ml x 2 volte/die …