Scarica l’applicazione per visualizzare oltre 400 farmaci con relativi dosaggi ad uso pediatrico e 300 malattie con sintomi e relative terapie. Un prontuario farmaceutico pediatrico tascabile.

 

 

ipediatria ipediatria

Ultime malattie inserite

ALLATTAMENTO AL SENO

Il neonato va allattato al seno il più precocemente possibile. Deve essere evitata la somministrazione di latti formulati o soluzioni glucosate prima che sia iniziato l'allattamento al seno. La dose alimentare va accertata mediante il controllo giornaliero del peso nella prima settimana di vita e poi settimanalmente tenendo conto che il calo del peso nella prima settimana oscilla tra il 5% e l'8% del peso alla nascita e non deve superare il 10%. Il peso nei primi 2-3 mesi di vita e di circa 200…

NEUROFIBROMATOSI

La neurofibromatosi è una malattia ereditaria del gruppo delle facomatosi, non rara, che viene trasmessa come un carattere dominante. È caratterizzata essenzialmente dalla presenza di neurofibromi multipli (tumori derivati dalle guaine dei nervi) in varie sedi e da altre malformazioni dei tessuti (cute, ossa e altri organi) o da effetti secondari sulle parti in accrescimento. L’entità e la gravità delle lesioni variano da caso a caso ci sono molti pazienti che vengono scoperti casualmente…

CISTICERCOSI

Sintomi Se le cisti sono localizzate a livello cutaneo si hanno noduli non dolenti; a livello oculare, iridociclite e coroidite o retinite e distacco di retina. Se è colpito il sistema nervoso possono verificarsi crisi epilettiche oppure cefalea, vertigini, delirio, allucinazioni, idrocefalo e meningite. Cause Responsabile di tale infestazione è la larva di Taenia solium. Terapia consigliata La terapia prevede praziquantel o albendazolo in associazione a corticosteroidi; il…

SINCOPE

Transitoria ed improvvisa perdita di coscienza, con incapacità di mantenere il tono posturale e con possibile caduta a terra. E' a risoluzione spontanea in genere completa e rapida.EZIOLOGIADovita a transitoria ipoperfusione celebrale globale. Si dividono in due gruppi principali:- sincopi cardiovascolari extracardiache o da anomalie del tono-controllo-volume vascolare o automatiche.- sincopi cardiache.CLINICALe manifestazioni cliniche sono simili, tuttavia esistono caratteristiche diverse…

ANEMIA DA CARENZA DI FERRO (ANEMIA SIDEROPENICA)

Sintomi Anemia dovuta a una inadeguata disponibilità di ferro per la sintesi dell'emoglobina. Pallore, astenia, anoressia, cefalea, irritabilità, tachicardia, soffio sistolico, talvolta dispnea da sforzo, rallentato accrescimento. Astenia marcata, pallore, desiderio di masticare ghiaccio, farina di granoturco o argilla; tagli agli angoli della bocca, infiammazione della lingua, fragilità delle unghie.Cause Può essere causata da scarse riserve neonatali come prematurità, gemellarità,…

PIASTRINOPENIA

Per piastrinopenia (o trombocitopenia o ipopiastrinemia) si intende una quantità di piastrine (o trombociti) circolanti inferiore a 150.000/mm3 (valori di riferimento 150.000 - 400.000/mm3). CLASSIFICAZIONE Le cause di piastrinopenia sono numerose, e si possono classificare in base alla fase della vita piastrinica in cui interviene l'alterazione ("classificazione cinetica"). Si riconoscono quindi 5 gruppi di piastrinopenie: - I gruppo: da ridotta produzione di megacariociti -…

MENINGITE NEONATALE

Infiammazione delle meningi dovuta all'invasione batterica del LCR nelle prime 4 settimane di vita. La meningite neonatale si verifica in 2/10000 nati a termine e 2/1000 neonati di basso peso alla nascita (BPN); c'è una prevalenza nei maschi. Si verifica in circa il 25% dei neonati con sepsi neonatale. EZIOLOGIA Lo streptococco di Gruppo B (GBS, soprattutto tipo III), l'Escherichia coli (in particolare quei ceppi che contengono il polisaccaride K1) e la Listeria monocytogenes provocano…

DIABETE MELLITO

Sindrome caratterizzata da iperglicemia conseguente alla diminuzione assoluta o relativa della secrezione e/o dell'azione dell'insulina. Forma più comune e meglio conosciuta di d., cui nel linguaggio comune di solito ci si riferisce quando si parla di d. Nella sua forma conclamata il d. mellito è un’affezione caratterizzata da un aumento stabile della quantità di glucosio nel sangue (iperglicemia) e di conseguenza dalla comparsa di questa sostanza nelle urine (glicosuria). Tale…

Ultimi farmaci inseriti

Minociclina - Minocin

Farmaco antibiotico ad ampio spettro, appartenente alla famiglia delle tetracicline, di cui presenta gli stessi effetti collaterali e precauzioni d'uso. Può determinare tossicità vestibolare.Dose> 8 anni: 4 mg/kg/die in 1-2 somministrazioniMinocinCapsule 50 e 100 mg…

Nitroprussiato di sodio SNP

Indicato per il trattamento delle crisi ipertensive, scompenso cardiaco e shock cardiogeno.DoseEV infusione continua: inizale 0,3-0,5 ug/kg/min (max 8 ug/kg/min)Sodio nitroprussiato liofilizzato MalesciFiale 100 mg polvere + fiale solv per soluzione…

Diltiazem - Altiazem - Angizem - Diladel

Farmaco calcioantagonista usato per via orale ed endovenosa. Indicato in caso di angina, ipertensione, tachicardia sopraventricolare, infarto. Effetti indesiderati possono essere cefalea, vertigini, bradicardia, astenia, edemi agli arti inferiori. Nel caso sia associato a digitalici le dosi devono essere reciprocamente aggiustate.Dose (OS)- Bambini: Iniziale: 1,5-2 mg/kg/die in 4 doseMassimale: 3 mg/kg/die in 3-4 somministrazioni- Adolescenti:rilascio immefiato: 30-120 mg/kg/dose x 3…

Abatacept - Orencia

Farmaco antinfiammatorio che viene utilizzato nel trattamento dell'artrite reumatoide. Effetti indesiderati possono essere disturbi gastrointestinali, ipertensione, rush cutaneo, vertigini.Dose > 18 anniEV in 30 min: 10 mg/kg, ripetere dopo 2-4 settimane, poi ogni 4 settimaneOrenciaFlacone 250 mg polv…

Bacampicillina - Bacacil - Penglobe

E' un antibiotico beta-lattamico ad azione battericida tempo-dipendente. La Bacampicillina agisce inibendo la sintesi della parete della cellula batterica, infatti il peptidoglicano della parete cellulare batterica non essendo presente nelle cellule umane, rappresenta un bersaglio ideale per uccidere i batteri. La Bacampicillina agisce al terzo stadio del processo di formazione del peptidoglicano, impedendo la formazione dei legami crociati della parete cellulare. La formazione di tali…

Interferone Alfa-2b - Introna

Indicato nel trattamento di epatite cronica B, epatite cronica C, è utilizzabile, in regime di combinazione con ribavirina, per il trattamento di bambini e adolescenti dai 3 anni in su, affetti da epatite cronica C, mai trattati in precedenza, senza scompenso epatico, e con presenza di HCV-RNA sierico. Leucemia a Cellule Capellute, nel trattamento dei pazienti affetti da leucemia a cellule capellute. Leucemia mieloide cronica, mieloma multiplo, linfoma follicolare, tumore carcinoide, melanoma…

Sapore bacillus clausii - Enterogermina

Enterogermina 2 miliardi flaconcini e capsule: 1-2 fl o cps/die…

Ciproterone acetato - Androcur

Il ciproterone acetato (CPA) è un farmaco ad azione anti-androgena, cioè blocca l'azione del testosterone (e del suo metabolita attivo di-idrotestosterone) sui tessuti. Da evitare in caso di malattia epatica e forme di diabete e disturbi depressivi che possono peggiorare la situazione emotiva del soggetto e funzioni anche comuni, non usare in alte concentrazioni per via del danno epatico. Fra gli effetti indesiderati che il ciproterone acetato comporta ritroviamo ginecomastia, galattorrea,…