Scarica l’applicazione per visualizzare oltre 400 farmaci con relativi dosaggi ad uso pediatrico e 300 malattie con sintomi e relative terapie. Un prontuario farmaceutico pediatrico tascabile.

 

 

ipediatria ipediatria

Ultime malattie inserite

CORPI ESTRANEI (CE)

- CORPI ESTRANEI NEL NASOI corpi estranei nasali sono comuni nei bambini piccoli e determinano la comparsa di secrezioni maleodoranti, ematiche e unilaterali. I sali minerali si depositano su un corpo estraneo ritenuto da tempo, formando un rinolita. I corpi estranei nasali possono talora essere rimossi in ambulatorio utilizzando un rinoscopio e le pinze nasali di Hartmann, ma spesso è necessaria l'anestesia generale. I rinoliti si asportano con difficoltà perché la loro forma tende ad…

VERTIGINI PAROSSISTICHE BENIGNE

Fenomeno parossistico ricorrente in bambini neurologicamente indenni, che si manifesta di norma tra i 1 e 5 anni, sopreatutto in soggetti con familiaritò cranica.CLINICAEpisodi vertiginosi improvvisi, per cui il bambino cade o si rifiuta di camminare o sedersi. Pallore e vomito. Nei bambini più piccoli, l'attacco non supera il minuto, nei più grandi può durare anche un'ora. DIAGNOSIEsame neurologico normale, EEG.TERAPIAGeneralmente non necessaria. Con la crescita il fenomeno tende a…

INFEZIONE DELLE VIE URINARIE (IVU)

Presenza di batteriuria significativa (p. es., > 103 colonie/ml in un campione prelevato mediante cateterizzazione), sia asintomatica sia associata a sintomi di cistite, pielonefrite o setticemia. Le vie urinarie, dai reni alla vescica, normalmente sono sterili, malgrado le possibili e frequenti contaminazioni batteriche provenienti dall'uretra distale. I meccanismi che garantiscono la sterilità comprendono l'acidità urinaria, un flusso urinario senza ostacoli, un normale meccanismo di…

ARTRITE IDIOPATICA GIOVANILE (AIG)

Il termine artrite idiopatica giovanile non identifica una singola malattia ma comprende tutte le artriti croniche a causa ignota che insorgono prima dei 16 anni. Il termine “Artrite” significa che un’articolazione è infiammata; i segni tipici di infiammazione sono il dolore, il gonfiore e la difficoltà del movimento articolare. Il termine “idiopatica” significa che non se ne conosce la causa. “Giovanile” perché l’esordio dei sintomi avviene prima dei 16 anni di…

VARICOCELE

Dilatazione varicosa delle vene del funicolo spermatico, quasi esclusivamente localizzata a sinistra per motivi anatomici.CLINICASpesso asintomatici, può causare dolore inguinale.DIAGNOSIEcografia scrotale, ecodlopper del funicolo spermatico.TERAPIAChirurgica per via laparoscopica.…

CONVULSIONI NEONATALI

Le convulsioni rappresentano un frequente e, a volte, serio problema neonatale. Esse possono verificarsi associate a qualunque disturbo che coinvolge direttamente o indirettamente il SNC e richiedono una valutazione immediata per la determinazione della loro causa specifica e del loro trattamento. Il tipo di convulsioni che si verificano nel neonato non permette di distinguere se dipendono da lesioni focali del SNC o da disordini metabolici. La natura focale tipica delle convulsioni neonatali…

IPERTENSIONE ARTERIOSA

L'ipertensione arteriosa può colpire con gli stessi sintomi anche i bambini, basti pensare che alla nascita, normalmente, un bambino ha una pressione arteriosa che nella media è 80/40 mmHg e pian piano aumenta gradualmente, sia la pressione sistolica (massima) che la pressione diastolica (minima), fino ad assestarsi dopo la pubertà su una media di 120/70-80 mmHg. Se nei controlli dovesse risultare ripetutamente un significativo aumento della pressione è il caso di ricorrere ad un medico ed…

CARDIOPATIE CIANOGENE CON IPOAFFLUSSO POLMONARE, TETRALOGIA DI FALLOT (TF)

Anomalia anatomica con grave o completo ostacolo del tratto di efflusso del VD e difetto del setto ventricolare, che consente al sangue non ossigenato del VD di bypassare l'arteria polmonare e di entrare nel VS e nell'aorta. Nei neonati affetti da tetralogia di Fallot, alla nascita o poco dopo, si apprezza un soffio di eiezione da ostacolato deflusso ventricolare destro, a livello del segmento superiore della linea margino sternale di sinistra, seguito dalla progressiva comparsa di cianosi.…

Ultimi farmaci inseriti

Gonadotropina corionica - Fostimon

L' hCG (Human chorionic gonadotropin) o gonadotropina corionica è un ormone prodotto dall'embrione, in particolare dalle cellule del sinciziotrofoblasto, subito dopo l'impianto nell'utero. Questo ormone ha la funzione di evitare i fenomeni di atresia del corpo luteo, che prende il nome di "corpo luteo gravidico", il quale ha la funzione di produrre progesterone, indispensabile per i fenomeni di decidualizzazione dell'utero. La molecola di hCG è un eterodimero, composto da due subunità (α…

Pediculicidi - Permetrina - Nix emulsione cutanea

Nix emulsione cutaneaApplicare il preparato sui capelli lasciandolo 10 minuti poi risciaquare abbondantemente, ripetere dopo sette giorni.…

Muromonab-CD3 - Orthoclone OKT3

Il Muromonab-CD3 nome commerciale Orthoclone OKT3, commercializzato da Janssen-Cilag è un farmaco immunosoppressore che riduce la risposta immunitaria acuta nei soggetti sottoposti a trapianto d'organo. Il farmaco è un anticorpo monoclonale di origine murina attivo sull'antigene CD3, che è una proteina di membrana della superficie delle cellule T. Idicato per il rigetto acuto da trapianto resistente agli steroidi. Effetti indesiderati possono essere rigidità, nausea, vomito, rush…

Amfotericina b - Fungizone

Antibiotico ad azione antimicotica, indicato nelle micosi del tratto digerente. Da usare con prudenza per via orale ed endovenosa, a causa della sua tossicità. Dà spesso febbre, mal di testa, inappetenza, nausea, vomito, diarrea, dolori addominali e flebite.Dose- Infezioni micotiche sistemiche: EV in 2-3 ore, 0,25 mg/kg ogni 24-48 ore, poi aumentare di 0,25 mg/kg/die per arrivare a 1 mg/kg/die (EV in unica dose)- Meningiti micotiche: (IT) 0,05-0,1 mg x 3 volte/settimana, aumentando…

Nizatidina - Nizax

Farmaco antistaminico anti-H2 impiegato nella terapia dell'ulcera gastrica e duodenale. Deve essere assunto con cautela in caso di insufficienza epatica e renale. Effetti indesiderati possono essere disturbi gastrointestinali, incremento degli enzimi epatici, aritimie cardiache.Dose6-10 mg/kg/die in 2 somministrazioniNizaxCapsule 150-300 mgFiale ev 4 ml 100 mg e 12 ml 300 mg…

Clindamicina - Delacin C

Farmaco antibiotico ad ampio spettro, attivo anche verso i germi anaerobi. Tra i possibili effetti collaterali vi è la diarrea, a volte con colite pseudomembranosa. Presenta antagonismo reciproco con i macrolidi. Va usato con cautela in associazione a bloccanti neuromuscolari, dei quali potenzia l'effetto. Attivo principalmente sui batteri Gram positivi e su molti anaerobi, viene impiegata nel trattamento delle infezioni del tratto respiratorio, della pelle, dei tessuti molli, del collo e del…

Aztreonam - Azactam - Primbactam

L’ aztreonam è il nome del principio attivo indicato specificamente contro molte malattie infettive. È un antibiotico che appartiene al gruppo dei Monobattami; che sono una delle quattro classi degli antibiotici beta-lattamici, le altre tre sono: le penicilline, le cefalosporine e i carbapenemi. Attraverso il blocco della transpeptidasi, inibisce la sintesi di una componente della parete cellulare batterica determinando un'azione battericida. Viene utilizzato come terapia contro le infezioni…

Pimozide - Orap

Indicato nel trattamento di base nel corso di una terapia antipsicotica di mantenimento di lunga durata in pazienti psicotici cronici ed acuti, sensibili agli effetti antipsicotici specifici dei neurolettici, sindorme di Tourette, ipercinesie ticcose.DoseInizialmente 0,5 mg/die (max 10 mg/die)OrapCompresse 4 mg …