Scarica l’applicazione per visualizzare oltre 400 farmaci con relativi dosaggi ad uso pediatrico e 300 malattie con sintomi e relative terapie. Un prontuario farmaceutico pediatrico tascabile.

 

 

ipediatria ipediatria

Ultime malattie inserite

AMEBIASI

Sintomi Protozoo enterico, escreto sotto forma di cisti o di trofozoiti nelle feci dei soggetti infetti. CauseLa trasmissione può essere causata da ingestione di cisti presenti nei cibi o acque infette e per via oro-fecale. L'icubazione può varirare dall' 1 alle 4 settimane e può essere ansiomatica o sintomatica. Terapia consigliata Le forme sintomatiche di amebiasi intestinale ed extraintestinale devono essere trattate con un amebicida “tissutale”: il farmaco di prima scelta è il…

DIARREA CRONICA

Aumento del numero di scariche (3 o più giornaliere) con alterazioni evidenti delle feci.TerapiaDiarrea cronica aspecifica, allergie alimentari, celiachia, malattie infiammatorie- Acrodermite enteropatica: indotta da un difetto congenito di assorbimento dello zinco. Va trattata con Zinco solfato cpr 200 mg: 2 mg/kg/die di Zn elementare.- Enteropatia autoimmune: Presenza di anticorpi sierici antieterociti, va trattata con cortisonici e immunosopressori.- Linfagectasia intestinale primitiva:…

AVVELENAMENTO DA INGESTIONE

Il trattamento degli avvelenamenti da ingestione va effettuato attenendosi ai seguenti criteri di priorità: rianimazione cardiorespiratoria, decontaminazione gastroenterica, somministrazione di antidoti, quando disponibili. Rianimazione cardiorespiratoria L' ABC della respirazione cardiorespiratoria ha la precedenza assoluta rispetto a tutti gli altri interventi terapeutici. Decontaminazione gastroenterica Se sussiste il rischio di tossicità, gli interventi consistono nell'allontanamento…

LARINGOSPASMO

Disturbo della motilità laringea che consiste in una contrazione accessionale della muscolatura laringea. Il l., o pseudo-croup, ha un decorso breve, ma drammatico poiché insorge prevalentemente durante la notte. CAUSE È dovuto ad una stenosi acuta del lume laringeo, di breve durata (poche ore), scatenata da un meccanismo riflesso: tosse, catarro ecc. Gli spasmi sono evocati in via riflessa dalla stimolazione della faringe o del vestibolo laringeo: il loro meccanismo è fisiologico e ha lo…

ALCALOSI RESPIRATORIA

CauseCondizione clinico-metabolica dovuta a iperventilazione. Diminuendo la PaCO2 dell'area alveolare si ha un abbassamento della tensione parziale di CO2 nel plasma, con riduzione del rapporto PaCO2/HCO-3. SintomiCefalea, torpore, vertigini, parestesie, tetania latente o manifesta. Terapia consigliataSe dipende da intensa stimolazione dei centri respiratori, correggere l'ipossiemia (anormale diminuzione dell'ossigeno contenuto nel sangue) somministrando O2. Nelle forme senza ipossiemia…

MALATTIA DA GRAFFIO DI GATTO

La malattia da graffio di gatto è una malattia classificata tra le bartonellosi. EZIOLOGIA L'agente eziologico batterico è la Bartonella henselae. Il contagio avviene tramite morso o graffio di gatto (specialmente gattini fino a 6 mesi). EPIDEMIOLOGIA La Bartonella henselae è diffusa tra i gatti dalle pulci. Si stima che l'8% dei gatti domestici sia infetto così come il 13% dei gatti randagi. Nell'uomo è tipica dei bambini. Essa è ubiquitaria nel mondo, ma più diffusa tra i…

ACNE NEONATALE

Acne transitoria che può comparire nel neonanto o nel lattante, generalmente in 3°/4° settimane di vita, dovuta all'attività delle ghiandole sebacee stimolate dagli androgeni materni durante la vita intrauterina o a farmaci assunti dalla madre in gravidanza. Terapia consigliataGuarisce in genere spontaneamente e di norma non richiede nessun trattamento. Nelle forme molto flogistiche possono essere applicati impacchi tiepidi di soluzione fisiologica oppure antibiotici topici. …

ONICOMICOSI

Detta anche Tinea unguium, l’onicomicosi è un’infezione fungina che colpisce le unghie. La localizzazione primitiva è più frequente ai piedi con eventuale successiva localizzazione alle mani. Gli agenti eziologici che causano l’infezione possono essere sia i dermatofiti (prevalentemente Tricophyton), sia un lievito, Candida albicans, micete più noto per essere responsabile anche di un’affezione del cavo orale dei lattanti che è il mughetto. SINTOMI Diverse sono le alterazioni…

Ultimi farmaci inseriti

Metotrexato - MTX - Methotrexate

Il metotrexato è un antagonista della sintesi dell'acido folico che influenza la risposta immunitaria dell’individuo, viene utilizzato nel trattamento di alcune neoplasie e patologie auto-immuni.Dose (OS, IM)10 mg/m2/settimanaMethotrexateCompresse 2,5 mgFiale siringa 7,5-10-15-20 mg…

Lattulosio - Diacolon - Laevolac - Osmolac - Epalfen

Trattamento di breve durata della stitichezza occasionale. Dose Adulti: 12 g (= 2 misurini) die come dose iniziale, seguiti da 6 g (= 1 misurino) die come terapia di mantenimento. In certi soggetti può essere richiesta una dose iniziale più alta (12-24 g = 2-4 misurini/die) che deve essere quindi progressivamente ridotta fino all'ordinaria dose di mantenimento. Bambini: da 6 a 14 anni 12 g (= 2 misurini) die come dose iniziale, seguiti da 6 g (=1 misurino) die come terapia di…

Prometazina - Farganesse

Farmaco appartenente ai fenotiazinici. Impiegata anche nelle affezioni allergiche, è dotata peraltro di potente azione sedativa e antipsicotica. Effetti indesiderati possono essere marcato effetto sedativo, effetti anticolinergici.DoseOS per allergia: 1 mg/kg/die in 2 somministrazioniIM per premedicazione anestetica: 6,25-12,25 mgFarganesseConfetti 25 mgFiale 2 ml 50 mg…

Sorbitolo - Sorbiclis

Indicato per il trattamento della stitichezza e lo svuotamento del colon.DoseR: 1 cliestere a bisognoSorbiclisclistere pediatrico 120 ml (10 g sorbitolo + 0,008 g docusato sodico)clistere adulti 120 ml (30 g sorbitolo + 0,20 g docusato sodico)…

Metronidazolo - Deflamon Flebo - Flagyl - Vagilen

Farmaco chemioterapico con ampio spettro d'azione. E' un derivato 5-nitroimidazolico dotato di potente attività contro i batteri anaerobi e numerosi protozoi, inclusi Entamoeba histolytica, Giardia lamblia, Trichomonas vaginalis e Balantidium coli. È particolarmente efficace nella terapia di alcune dermatiti croniche appartenenti al gruppo della rosacea, sostenuta dal Demodex folliculorum. Il metronidazolo agisce bloccando la sintesi del DNA cellulare. Generalmente ben tollerato, tra i suoi…

Doxazosina - Cardura - Dedralen - Noradox - Quorum

La doxazosina è un principio attivo, un alfabloccante selettivo utilizzato per il trattamento dell'ipertensione essenziale e della ritenzione urinaria associata all'ipertrofia prostatica benigna. Ha una emivita di 22 ore e la durata d'azione può arrivare a 36 ore. Effetti indesiderati sono cefalea, astenia, edema, nausea, rinite. DoseOS: 0,02-0,8 mg/kg/die, in 1-2 somministrazioni, aumentabili max a 4 mg/die.Cardura-Dedralen-Noradox-QuorumCompresse 2 e 4 mg…

Sapore bacillus clausii - Enterogermina

Enterogermina 2 miliardi flaconcini e capsule: 1-2 fl o cps/die…

Chinina cloridrato

Il chinino, formula chimica C20H24N2O2, è un alcaloide naturale avente proprietà antipiretiche, antimalariche e analgesiche. Il chinino è, ad oggi, lo strumento più efficace contro la malaria dato che debella velocemente il parassita e determina lo sfebbramento. Viene somministrato per via endovenosa e agisce stimolando le cellule del pancreas. Questa azione induce una ipoglicemia, per cui è necessario monitorare i valori glicemici per la somministrazione di glucosio per via endovenosa. Il…